Veronaoggi.it

Pubblicità

Rimosse 15 bici che intralciavano il passaggio

Pin It

Gli agenti della Polizia municipale, con il supporto di Amia, hanno rimosso Giovedì 15 bici da piazzale XXV Aprile, Palazzo delle Poste e piazza Bra.

L’intervento si è reso necessario per togliere da rastrelliere, pali e recinzioni quei mezzi agganciati irregolarmente che intralciavano il passaggio di pedoni, passeggini e carrozzine e ostacolavano la salita e discesa dagli autobus. In alcuni casi, la rimozione si è resa necessaria per tutelare monumenti, edifici e piazze di valore storico-architettonico.

 Alcuni rottami sono stati smaltiti, mentre i mezzi integri sono stati portati in un deposito. I proprietari possono rientrare in possesso delle biciclette facendone richiesta all'Ufficio Denunce della Polizia municipale, aperto nei giorni feriali, dalle 8 alle 12.

 La regolamentazione della sosta selvaggia delle biciclette è necessaria per eliminare rottami e mezzi abbandonati che, spesso agganciati a rastrelliere, occupano posti inutilmente e creano degrado, ma anche per garantire il passaggio sui marciapiedi e per preservare monumenti ed edifici storici.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità