Veronaoggi.it

Pubblicità

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere: il 25 Ottobre inaugurazione 252° anno accademico

Pin It

L’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona il 25 Ottobre inaugurerà il 252° anno accademico. Fondata nel 1768 dal doge Luigi Mocenigo IV, è tra le più longeve d’Italia e gestisce un patrimonio bibliografico e archivistico di notevole pregio, accessibile a tutti i cittadini.

UniCarcereriPrati“Oltre ai convegni e giornate di studio pubblichiamo riviste e monografie, il tutto nell’ottica di tramandare e mantenere viva la cultura e le tradizioni locali”, ricorda Claudio Carcereri de Prati, Presidente dell’Accademia. “Inoltre, mai come in quest’ultimo anno, ma anche nel prossimo, abbiamo accentuato la collaborazione con enti e aziende veronesi, come l’Agsm, Acque Veronesi, il Consorzio ZAI-Interporto Quadrante Europa e con gli ordini professionali di Verona come quello dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, dei Veterinari, degli Avvocati, dei Dottori Agronomi e Forestali e il Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Forestali permettendo di fatto una sinergia tra professionisti e mondo accademico. Per il futuro proseguiremo”, continua Carcereri de Prati, “gli eventi afferenti al Congresso di Verona del 1822 ospitando stati che ne presero parte come abbiamo già fatto con Francia e Austria. Tutto ciò in vista del 2022 quando si celebrerà il bicentenario del Congresso di Verona al quale parteciparono i governanti di quasi tutti gli Stati d'Europa per discutere di vari problemi”.

Il programma della giornata dell’inaugurazione del 252° anno accademico prevede una prolusione da parte del prof. Enrico Mattioda, docente di letteratura italiana del Dipartimento di studi umanistici dell’Università degli studi di Torino su “Primo Levi tra letteratura e scienza” nel centenario della nascita dello scrittore torinese. “Enrico Mattioda è autore di diversi testi su Primo Levi, l'ultimo è del 2011, ed è considerato”, afferma Massimo Valsecchi, Segretario dell'Accademia, “uno dei maggiori esperti italiani di questo autore. Nel suo intervento illustrerà Primo Levi nella sua dimensione di critico uomo di scienza e della sua connessione fra la preparazione umanistica e quella scientifica”.

L’appuntamento è quindi per Venerdì 25 Ottobre, ore 17, presso la sede dell’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona in via Leoncino 6 (palazzo Erbisti).

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità