Veronaoggi.it

Pubblicità

Recupero centro storico: il progetto per il quadrilatero di via Garibaldi

Pin It

L’idea progettuale, alla base del recupero degli immobili di via Garibaldi 1, prevede la realizzazione di

segalaun hotel, ma anche appartamenti, negozi e la possibilità di riaprire ai cittadini un’ampia porzione di città che oggi, invece, è completamente chiusa all’accesso e alla fruizione.

 L’assessore alla Pianificazione urbanistica Ilaria Segala e l’architetto Botta hanno fatto un sopralluogo ieri negli immobili di proprietà di Fondazione Cariverona di via Garibaldi 1.
 Nei mesi scorsi, l’architetto ha presentato all’Amministrazione, uno studio di fattibilità che ha l’obiettivo di recuperare questo quadrilatero di edifici, delimitato dalle vie Garibaldi, Emilei, San Mamaso e Sant’Egidio.

 “In questo momento – ha detto l’assessore Segala – la proprietà ha presentato uno studio di fattibilità. Il progetto presentato ai nostri uffici non prevede semplicemente un hotel, ma anche negozi, ristoranti e nuovi spazi che potranno essere vissuti da tutta la città. Il progetto affronta il tema, ad esempio, dell’accesso alle corti interne che oggi sono precluse ai cittadini. L’idea di recupero prevede di renderle fruibili attraverso quattro entrate, già presenti in epoca medievale, che aprono il quadrilatero oggi chiuso. Utilizzando questa antica viabilità interna si creeranno negozi con affaccio su queste vie che saranno di libero accesso. È chiaro che andrà studiata insieme la viabilità di accesso, ma stiamo parlando di un quadrilatero che ospitava oltre 900 dipendenti, quando questa era la sede della banca, mentre oggi è praticamente disabitato e deve tornare a prendere vita”.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità