Veronaoggi.it

Pubblicità

Cantiere piazza Isolo: modifiche alla viabilità

Pin It

Tutti i lavori si concluderanno in 2 settimane

Già da ieri, chi attraversa ponte Nuovo deve fermarsi all’incrocio e dare la precedenza a tutti i veicoli che giungono da lungadige Re Teodorico. La modifica alla viabilità, già evidenziata dalla nuova segnaletica orizzontale e verticale, è necessaria per la presenza del cantiere in piazza Isolo, al fine di rendere più fluido il traffico e creare meno rallentamenti possibili. La decisione è stata presa dopo i sopralluoghi effettuati nella mattinata di ieri dalla Polizia locale e dai tecnici del settore Mobilità e Traffico, che si sono recati sul posto per valutare la situazione in tempo reale e decidere le modifiche più efficaci. Ieri mattina infatti alcuni rallentamenti si sono registrati tra via Carducci, piazza San Tomaso e lungadige Re Teodorico.

Situazione più fluida invece tra via Giardino Giusti, via Santa Chiara e via Redentore, dove insiste un unico flusso di traffico dopo la chiusura forzata di Interrato dell’Acqua Morta. Su ponte Nuovo la presenza degli agenti sarà continua, dalle 7 alle 19, per far sì che la modifica alla viabilità venga rispettata a vantaggio di tutti gli utenti ma anche del cantiere stesso.

Ieri mattina in via Interrato dell’Acqua Morta sono iniziati i lavori per la sostituzione urgente degli oltre 70 metri di condotta fognaria deteriorata. L’intervento si rende necessario a causa delle pesanti infiltrazioni dovute alla vetustà di uno dei tre principali collettori fognari cittadini, che lo scorso Venerdì ha causato lo stop al cantiere di via Ponte Pignolo e la conseguente chiusura al traffico veicolare. Dopo che tra Sabato e Domenica si è completata la posa delle linee e delle tre grosse pompe che permettono di bypassare la portata molto consistente del collettore, ieri l’inizio dell’intervento che dovrebbe durare non più di una quindicina di giorni.

Nelle prossime ore ripartirà anche il cantiere di via Ponte Pignolo, previsto nel progetto di messa in sicurezza idraulica di Veronetta, che prevede l’attraversamento dell’incrocio con la tecnologia no dig. Anche in questo caso i lavori dovranno essere terminati prima dell’inizio delle scuole. Le operazioni in corso sono state seguite e concordate con i tecnici di Arpav. I residenti di Veronetta possono seguire gli aggiornamenti sui lavori sul sito veronetta-acqueveronesi.it . Assistente alla direzione lavori (7-11, 15.30-19.30 dal Lunedì al Venerdì), disponibile al numero verde 800 814637 (orario 8-20) e dalle 17.30 alle 19.30 (sempre dal Lunedì al Venerdì), all’ infopoint allestito alla biglietteria della funicolare di Castel San Pietro di via Fontanelle Santo Stefano 6.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità