Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Isola della Scala: sagra de "L'Anara Pitanara"

È tutto pronto a Tarmassia per una nuova straordinaria edizione della Sagra de l’Anara Pitanara.

SagraAnaraPitanara600

Dal 6 al 12 Settembre, nella frazione di Isola della Scala, andrà in scena l’11° edizione della festa. In questi anni “La Compagnia dell’Anara, ha reso celebre la sagra de l’Anara Pitanara facendola diventare un irrinunciabile appuntamento di fine estate.

Anche quest’anno la sagra de l’Anara abbraccia il Maravilia Festival e raddoppia i propri spazi tra la piazza centrale di Tarmassia e l’adiacente villa Guarienti Baja, facendo diventare la sagra una festa in cui si intrecciano le tradizioni culinarie con la cultura e la musica.

Il ricavato della sagra sarà destinato alle spese per i lavori di rifacimento e completamento degli esterni della chiesa, alle necessità della scuola materna e per i progetti dell’associazione Mato Grosso.

L’inaugurazione ufficiale sarà Mercoledì 6 Settembre, a partire dalle 20, in piazza San Giorgio. Dopo di che un allegro corteo di artisti di strada condurrà alle porte di villa Guarienti Baja. E siccome quest’anno, il tema del Festival è la luce “di luce t’incanta”, tutti i presenti potranno assistere a uno straordinario spettacolo di architectural 3D mapping, un incontro tra suoni, musica e giochi di luce sulla facciata dell’antica villa. Il tutto anticiperà il via al concorso gastronomico “La sfoglia d’Oro”, la tradizionale sfida a colpi di mattarello che metterà alla prova 12 appassionati di cucina nel realizzare la migliore sfoglia da portare in dote al famoso sugo d’anatra, simbolo della manifestazione. A giudicare i partecipanti, quest’anno ci sarà lo chef stellato Davide Botta.

Contemporaneamente sul palco della piazza si ballerà con Matteo Tarantino. Perché la musica, la cultura e l’arte saranno il filo conduttore di questa edizione della sagra de l’Anara: mentre le cucine serviranno i piatti tradizionali (ma quest’anno ci sarà una nuova area gastronomia, una boutique del gusto anche con pizza gourmet) sui due palchi, nel corso della settimana, si alterneranno artisti di altissimo livello.

Il sindaco di Isola della Scala Stefano Canazza ha ricordato: “Per una settimana Tarmassia diventa il punto di riferimento del nostro Comune. È la dimostrazione del grande cuore di questo paese che propone una sagra e spettacoli di altissimo livello”.

Pubblicità