Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Transito Tir a San Massimo: sanzionati 15 camion

Sono 12 le sanzioni comminate dalla Polizia municipale nella prima settimana di controlli ai mezzi pesanti in transito a San Massimo, dopo che dallo scorso 6 novembre è entrato in vigore il divieto di passaggio.

A queste si aggiungono altre tre sanzioni emesse per verifiche sui mezzi e sui tempi di guida. I controlli della Polizia municipali proseguiranno nei prossimi giorni.

I tir controllati sono immatricolati in Polonia, Romania, Estonia, Lettonia e gli autotrasportatori danno la colpa del passaggio nella frazione al navigatore.
Ad aggravare la problematica, che ormai sta assumendo carattere sempre più rilevante con peculiarità comuni a molte aree urbane, contribuisce la carenza delle norme nazionali ed europee che non prevedono alcun obbligo per i mezzi pesanti di utilizzare sistemi di indirizzamento e navigazione adeguati alla volumetria e al carico del loro mezzo di trasporto.
Il Coordinamento Mobilità e Traffico, su richiesta della Polizia Municipale, ha già interessato gli organi competenti che stanno dialogando con il Ministero dei Trasporti per intervenire sulla questione.

Pubblicità