Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

In via dell'Esperanto la terza vittima stradale del 2017

Deceduta ieri sera, intorno alle 19, nell’incidente verificatosi all’incrocio fra via dell’Esperanto e via Roncisvalle,

la terza vittima stradale registrata a Verona dagli inizi dell’anno. La vittima, un 38enne di origine ghanese, in regola con le norme di soggiorno in Italia, era alla guida di un motociclo Yamaha TDM proveniente da via Scuderlando, in direzione Sacra Famiglia, quando si è scontrato con una Ford Mondeo, circolante su via dell’Esperanto ed in fase di svolta su via Roncisvalle, nel senso opposto di marcia rispetto al motociclo.

A seguito dell’impatto il motociclista è deceduto sul posto.
Per consentire i soccorsi ed i rilievi di legge la Polizia municipale ha chiuso le due strade per quasi due ore.

Sono in corso gli accertamenti per ricostruire le cause dell'incidente, che ha provocato la terza vittima stradale dagli inizi di agosto. È stata infine avvisata l’ambasciata, che dovrà dare comunicazione alla famiglia dell’accaduta disgrazia.

Pubblicità