Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Falso emissario azienda raggira "Wind Tre": arrestato dai Carabinieri di Verona

Utilizzando illecitamente i documenti dell’amministratore delegato di un’importante azienda specializzata

raggiroWinTre250nell’organizzazione di eventi, era riuscito a sottoscrivere un contratto con la “Wind Tre”, grazie al quale aveva ottenuto 4 cellulari Iphone con relative schede per un valore complessivo di circa 5.000 euro.

 Lui è un 40enne della provincia di Padova, già noto alle forze dell’ordine, che nel pomeriggio di Sabato è stato arrestato per truffa dai Carabinieri della Stazione di Verona Principale.

 I militari dell’Arma, ricevuta la denuncia, hanno immediatamente attivato le indagini ed in breve tempo sono riusciti a risalire all’autore del raggiro, che avrebbe dovuto ricevere i telefonini tramite corriere espresso. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri proprio appena ricevuta la merce illecitamente ottenuta.

 Trattenuto in camera di sicurezza, nella mattinata di oggi è stato condotto davanti al Tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.

Pubblicità